Con i filtri internet proposti le piattaforme si rivolteranno contro gli utenti: bisogna entrare in azione!

Posted in News at 18.06.2018

I legislatori europei vogliono rendere le piattaforme internet responsabili per i tuoi contenuti. Saranno così obbligate a filtrare tutti i tuoi contenuti e ad adottare un algoritmo che decida cosa si può caricare e cosa no. Per ridurre i rischi, le piattaforme limiteranno la tua libertà di espressione.

 

Piattaforme

Se le società di internet dovranno monitorare tutti i tuoi upload, saranno anche ritenute responsabili qualora i filtri lascino passare contenuti che avrebbero dovuto essere bloccati. Ma filtrare è difficile. Quando si tratta di copyright i filtri non riconoscono le “zone grigie” quali ad esempio le eccezioni per scopi educativi, le parodie e le citazioni. Così alle piattaforme non rimarranno che due scelte: ridurre i rischi e bloccare tutto ciò che cade in queste zone grigie, o esporsi a rischi maggiori permettendo parodie, citazioni, etc. La reazione delle aziende a questa nuova responsabilità non sarà certo una sorpresa: preferiranno prevenire piuttosto che curare e bloccheranno più del dovuto. Il tuo diritto di espressione varrà sempre meno degli interessi aziendali.

 

Cosa puoi fare?

Le prossime settimane sono cruciali! Manda un tweet o una email a chi ti rappresenta nella commissione JURI. Il 20 giugno verrà presa una decisione sui filtri per l’upload. Usa gli hashtag #CensorshipMachine e #filterfail e fai sapere a chi ti rappresenta che sei contro i filtri di upload (articolo 13). I nostri europarlamentari sono:

 

Nome e id Twitter Gruppo politico EU    Partito nazionale
Laura Ferrara (Vice-Chair)

@LFerraraM5S

  EFDD Movimento 5 Stelle (M5S)
Enrico Gasbarra

@enricogasbarra

  S&D Partito Democratico (PD)
Isabella Adinolfi*

@Isa_Adinolfi

  EFDD Movimento 5 Stelle (M5S)
Mario Borghezio*

n/a

  ENF Lega Nord (LN)
Sergio Gaetano Cofferati*

@Cofferati

  S&D
Stefano Maullu*

@stefanomaullu

  EPP Forza Italia (FI)

 

Abbiamo preparato alcuni tweet per ispirarti, ma sentiti libero di scrivere il tuo.

  • [email protected] Difendi la nostra libertà di espressione online. Opponiti alla #censorshipmachine nella #copyright Directive proposal.
  • [email protected] Difendi la nostra privacy online. Opponiti alla #censorshipmachine nella #copyright Directive proposal.
  • [email protected] Fai vedere che hai a cuore la privacy e la libertà di espressione dei cittadini & opponiti alla #censorshipmachine nella #copyright Directive proposal.”
  • [email protected] I filtri internet non funzionano. Opponiti alla #censorshipmachine nella #copyright Directive proposal.